L’albero incantato – La casa dei divieti

Sabato 15 marzo alle 16.30 al Teatro delle Cappuccine

La stagione di teatro per il giovane pubblico dedicata alle famiglie prosegue con uno degli spettacoli di maggior successo del Teatro all’improvviso: dopo numerose tournée all’estero, che l’hanno portato dalla Francia al Giappone, dalla Russia alla Polonia, torna a Mantova “La casa dei divieti” di Dario Moretti.

 

Su una scena di colore rosso, il ” Maestro dei divieti” delinea uno spazio.
Quello è il muro, il muro della casa dei divieti! Chiunque entra in quello spazio deve obbedire ai divieti che vengono imposti dal ” Maestro” .
E’ vietato camminare!
Allora cosa si può fare? … saltare, scivolare, rotolare, ballare …
Due danzatori esplorano i limiti dei loro corpi, con il peso, l’elasticità, la forma e lo spazio. Si confrontano con il divieto, mutando un semplice gesto in danza o trasformando una parola in suono.
Il divieto ci permette di essere creativi e di inventare soluzioni alternative e inusuali: per questo lo spettacolo è importante per i bambini, che possono capire come muoversi davanti a un ostacolo, un problema o un limite.
Il divieto è come uno schizzo, un lampo, una follia o un canto della “Fata delle possibilità”, che ci permette di fare cose alle quali, senza il divieto, non avremmo mai pensato.

Lo spettacolo, dedicato ai bambini a partire dai 3 anni, sarà in scena sabato 15 marzo alle 16.30 al Teatro delle Cappuccine, in piazza San Leonardo. Il biglietto costa € 6,00. Data la capienza limitata della sala si consiglia la prenotazione.
È possibile prenotare chiamando gli uffici di Teatro all’improvviso allo 0376.221705, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 oppure scrivendo all’indirizzo info@teatroallimprovviso.it entro due ore dall’inizio dello spettacolo, specificando nome, numero di posti che si desiderano prenotare e un recapito telefonico.

Ricordiamo che sono sempre disponibili i libri scritti e illustrati da Dario Moretti, sia presso gli uffici del Teatro all’improvviso in via Solferino e San Martino 21 a Mantova oppure sul nostro sito, cliccando qui.

I commenti sono chiusi.